Mini prestiti senza busta paga

I mini prestiti senza busta paga sono delle somme di denaro a cui possono accedere quelle persone che non dispongono di un reddito fisso o che non lavorano. Fanno parte di questa categoria, quindi, tutti coloro che hanno un impiego saltuario, le casalinghe, gli studenti, i pensionati.

Non potendo disporre di garanzie ad hoc (stipendio, immobile) le somme di denaro che si possono richiedere non sono molto elevate; da poche centinaia di euro fino ad un massimo di 1.000. Se ci si appoggia ad un garante, ovvero una persona che garantisce per l’interessato, il prestito può arrivare anche a 5.000 euro.

In questa tipologia di mini prestito i tassi d’interesse da pagare (TAN e TAEG) sono più elevati e oscillano tra il 5-25%.

Caratteristiche dei piccoli prestiti senza busta paga

  • Possono essere richiesti da chi non ha uno stipendio fisso

  • Bisogna comunque dare delle garanzie: ipoteca su un immobile, garante con una solida stabilità economica

  • I tassi, a seconda dell’istituto di credito, possono essere fissi o variabili

  • Non si possono richiedere elevate somme di denaro

  • Gli interessi sono, di norma, medio alti

Dove si richiedono i mini prestiti senza busta paga?

Sia su internet che presso i maggiori istituti di credito è possibile ad accedere a questa tipologia di prestito; è sufficiente fare delle ricerche in rete per trovare le migliori agenzie presenti sul mercato.

CERCHI UN PRESTITO?Ottieni da 2.000€ a 60.000€ in piccole rate senza anticipo.Tempi di risposta e fattibilità velocissimi!
CHIEDI UN PREVENTIVO